Se vuoi:

• comprendere come funzionano le realtà alle quali vuoi rivolgerti;

• identificare quale è il valore che tu puoi offrire al mercato di interesse;

• promuoverti in maniera efficace e farti trovare dal mercato del lavoro;

• costruire strumenti di personal marketing utili per raggiungere il tuo obiettivo formativo e professionale.

Scegli il percorso: DEFINISCI E VALIDA IL TUO VALORE SUL MERCATO.

In questo modulo rilievo particolare ha l’uso di strumenti di Design Thinking e di Business Design, una volta applicati soltanto alle organizzazioni ma che oggi consentono di essere traslati sulla persona per realizzare programmi di innovazione professionale.

In particolare, questo modulo è rivolto a coloro che intendono inserirsi nel mercato del lavoro come risorse interne di un’organizzazione (di qualsiasi natura questa sia) o che intendono farlo da liberi professionisti.

1 – IL PERSONAL BUSINESS MODEL CANVAS – I PARTE. Incontro di 4 ore (in individuale o in piccoli gruppi). L’aula ha lo scopo di facilitare nei partecipanti la comprensione dei modelli di business prima organizzativi e poi “personali”. Attraverso alcuni strumenti visuali si aiutano i partecipanti prima a comprendere come leggere il modo in cui una organizzazione crea, distribuisce e cattura valore (business model) e in un secondo momento si accompagnano nella traslazione di quanto appreso a livello “personal”. L’aula si focalizza su alcune parti del persona business model: risorse, attività e proposta di valore.

1.1 – PBMC – CHECK POINT. Colloquio 1:1 post aula (30- 45 minuti). Per fare un punto rispetto a quanto emerso nello step precedente e preparare il seguente.


2 – IL PERSONAL BUSINESS MODEL CANVAS – II PARTE. Incontro di 4 ore (in individuale o in piccoli gruppi). L’aula ha lo scopo di sviluppare strategie, conoscere canali ed elaborare strumenti per fare un efficace azione di “marketing di sé stesso”, completando il primo disegno del proprio modello di business personale.

2.1 – PBMC – CHECK POINT. Colloquio 1:1 post aula (30- 45 minuti). Per fare un punto rispetto a quanto emerso nello step precedente e preparare il seguente.


3 – IL PERSONAL BRANDING CANVAS. Incontro di 4 ore (in individuale o in piccoli gruppi). L’aula ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti un metodo concreto e collaudato a livello nazionale e internazionale per investire sulla propria immagine professionale.

3.1 – PBC – CHECK POINT. Colloquio 1:1 post aula (30-45 minuti in remoto). Per fare un punto rispetto a quanto emerso nello step precedente, finalizzare la compilazione del Canvas e individuare gli strumenti di personal branding più utili da costruire.


4 – REVISIONE CV. Colloquio 1:1 di 45 minuti i(n individuale). Per rivedere e mettere a punto il CV e imparare ad adattarlo a diversi ruoli-obiettivo.


5 – MY LINKEDIN. Colloquio 1:1 di 45 minuti (in individuale). Per realizzare e/o rivedere e mettere a punto il profilo linkedin.